SecoloNuovo - A gennaio parte la lotteria degli scontrini, ma metà dei registratori di cassa non è pronta

Con le prime richieste dei codici da presentare ai commercianti al momento degli acquisti si è messa in moto la macchina della lotteria degli scontrini, che partirà ufficialmente a gennaio. Nella sola giornata del primo dicembre, quando si è aperta la registrazione sul sito dedicato, l’Agenzia delle dogane e dei monopoli ha registrato oltre 472mila richieste. Ma a un mese dalla partenza ufficiale dell’iniziativa, un possibile problema è rappresentato soprattutto dai registratori di cassa telematici non ancora aggiornati.

 

A sottolineare questo ritardo è anche il gruppo Custom, compagnia hi-tech italiana che dal 1992 produce soluzioni tecnologiche integrate e connesse come stampanti fiscali, registratori telematici, pos e software di gestione per commercianti e imprese.

 

Clicca qui per leggere l'articolo.

 

Pubblicato il 04/12/2020 in Rassegna Stampa

Condividi
linkedin
facebook
twitter
whatsapp
email

nella stessa categoria