Sanificare con l’ozono per ripartire in tranquillità

L’igiene degli ambienti domestici e di lavoro costituisce un fattore chiave nel progressivo ritorno alla normalità post lockdown da COVID. Grazie alle sue proprietà sanificanti riconosciute a livello internazionale, l’ozono rappresenta una risposta efficace alle attuali esigenze.

Una procedura completa, semplice e sicura

La disinfezione tramite ozono garantisce importanti vantaggi rispetto ai metodi più tradizionali. Benefici come quelli che seguono la rendono davvero unica: 
- tratta gli oggetti in maniera omogenea, raggiungendo tutti i punti della loro superficie;
- non utilizza alcuna sostanza chimica;
- è sicura ed ecologica, dato che al termine di un ciclo non lascia residui;
- è economica, poiché non ha costi di gestione, produzione e manutenzione;
- è semplice e veloce, se realizzata con gli opportuni strumenti.

Le numerose applicazioni dell’ozono

Considerati questi innegabili vantaggi, è naturale che la sanificazione ad ozono trovi applicazioni in innumerevoli ambiti professionali e domestici. Ecco ad esempio alcuni casi particolarmente emblematici nell’attuale contesto:
- nei negozi di abbigliamento, per sanificare vestiti e calzature provati o maneggiati dalla clientela;
- nelle lavanderie, in cui le cabine a ozono sono l’unica soluzione per un certo tipo di capi;
- nella ristorazione, per la sanificazione di ogni tipo di oggetto presente nei locali, in sala o in cucina (menù, terminali elettronici per le ordinazioni, segnaposto…);
- negli hotel, per la sicurezza delle camere e dell’intera struttura;
- negli esercizi commerciali in generale, in cui igienizzare POS e contanti è una necessità;
- in casa, per mantenere disinfettati gli oggetti di tutti i giorni come smartphone, portafogli, chiavi e occhiali.

SANItize box: la nuova soluzione di Custom

Sempre attenta al contesto globale e alla situazione in cui viviamo, Custom non si è fatta attendere nello sviluppare una soluzione ad hoc in merito. SANItize box è il pratico sistema di sanificazione ad ozono che disinfetta qualsiasi oggetto, eliminando virus, batteri, muffe e funghi. Il dispositivo è facile da usare, funziona in modo automatico e ha costi di gestione pari a zero: un metodo efficace, rapido e innovativo per mantenere in sicurezza il proprio ambiente di lavoro o la propria casa.

Grazie al “Decreto Rilancio” (Decreto-Legge 19 maggio 2020, n. 34), il credito di imposta per i dispositivi come SANItize box è al 60%, per un massimo di 80mila €/anno.

Scopri di più su SANItize box!

 

Pubblicato il 29/05/2020 in Trend

Condividi
linkedin
facebook
twitter
whatsapp
email