Gli incentivi fiscali per chi sceglie il Telematico

Dal 1°gennaio 2020 entrerà in vigore per tutti l’obbligo di invio telematico dei corrispettivi all’Agenzia delle Entrate, secondo quanto stabilito dal D.L. 119/2018.
Se hai un volume di affari superiore ai 400.000 euro l’obbligo è anticipato al 1° luglio 2019.

Lo sapevi che il Governo ha previsto degli incentivi per adeguare il tuo punto cassa al Telematico?

Per tutto il 2019 e 2020 hai diritto a un contributo complessivamente pari al 50% della spesa sostenuta - per un massimo di 250,00 Euro in caso di acquisto e di 50,00 Euro in caso di adattamento - per ogni Registratore Telematico adibito alla memorizzazione e alla trasmissione dei corrispettivi.

Scarica ora il White Paper Custom con le Soluzioni Complete per il Telematico!

Scarica White Paper

Inoltre è previsto un contributo di pari importo sotto forma di credito di imposta, da utilizzare in compensazione. Il suo utilizzo è consentito a decorrere dalla prima liquidazione periodica dell’IVA successiva al mese in cui è stato registrata e pagata con modalità tacciabile la fattura relativa all’acquisto o all’adattamento degli strumenti.

 

Incentivi fiscali per chi sceglie il telematico: 250 Euro per Registratore Telematico Nativo, 50 Euro per Registratore Telematico Modificabile

 

Gli incentivi per passare al telematico sono disponibili anche per l'acquisto di un nuovo Registratore di cassa Telematico Custom o per adattare il vostro registratore fiscale.

Custom è già telematica! Tutti i nostri nuovi registratori di cassa e stampanti fiscali sono già compatibili con la nuova normativa fiscale italiana.

Scopri tutte le soluzioni telematiche Custom

 

Icona TelematicoQuesto articolo fa parte di una serie dedicata al nuovo obbligo di invio telematico dei corrispettivi, che entrerà in vigore per tutti dal 1° gennaio 2010. Custom è già telematica, e ti accompagna nella transizione. Qui trovi tutti i nostri articoli sul Telematico.

Pubblicato il 08/04/2019 in Notizie